Skip to main content

Seguici su

Supporto su

Nas, perchè utilizzare un nas, backup dei dati, sicurezza dei dati, archivio dei dati

Nas: cos’è e perché dovresti averlo in azienda

“Nas e che è? Nucleo Antisofisticazioni e Sanità?”

Questa è la domanda che mi fanno quando suggerisco alle aziende di acquistarne uno per gestire i loro dati in azienda.

Il NAS (network attached storage) in realtà è un’unità di archiviazione, che mette a disposizione dati e documenti all’interno di una rete aziendale.

Bene, ora cerchiamo di fare un po' di chiarezza, potreste obbiettare sul fatto che basti un Hard Disk usb per condividere i dati, ma non è solo questo.

Infatti, con il NAS avrete una sicurezza maggiore dei dati in quanto è composto da due o più Hard Disk configurati in parallelo (RAID) che danno una maggiore affidabilità per quanto riguarda i guasti dei singoli Hard Disk usb.

Ma il NAS non ha solo scopo di archivio dati e documenti; infatti, può essere utilizzato in azienda come strumento per effettuare backup dei server o dei computer aziendali, in modo del tutto automatico attraverso i loro software in dotazione.

Tra le più famose marche troviamo Asustor, Qnap e Synology.

Ma non finiscono qui i motivi, i NAS, infatti, possono essere comparati a veri e propri computer; infatti, presentano un loro sistema operativo sul quale è possibile installare “pacchetti” aggiuntivi, esattamente come sui computer è possibile installare software, per espandere le funzionalità.

È possibile, infatti, configurare un server VPN, un server Database, un Controller di dominio, un Sistema di videosorveglianza e tanti altri strumenti che non vi elencherò per non farvi venire il mal di testa.

Detto questo vi starete chiedendo:

Si ok, ma perché quindi in azienda dovrei fare questo investimento?”

Bene, ti faccio una lista di motivi:

  • Centralizzazione dei dati aziendali con possibilità di creare diversi utenti che dispongono di diverse autorizzazioni per accedere ai file;
  • Maggiore sicurezza dei dati: con due o più Hard Disk in RAID, il rischio di perdere i dati per malfunzionamento di essi diminuisce drasticamente. Personalmente consiglio soluzioni con quattro o più Hard Disk per una configurazione RAID più efficiente;
  • Possibilità di sfruttare servizi accessori del NAS attraverso l’installazione di “pacchetti” aggiuntivi;
  • Possibilità di effettuare backup in automatico di server o computer aziendali;
  • Possibilità, tramite App proprietaria, di accedere in remoto da smartphone ai dati contenuti in esso;
  • Possibilità di configurare un sistema di videosorveglianza attraverso un “pacchetto” aggiuntivo, senza acquistare un DVR esterno.

Condividi questo articolo

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.